londra, Senza categoria

Londrata, Episodio 3

Quella sera avevo deciso di fare un po’ di spesa insieme a Veronica, una ragazza sui 30 anni.

Riempio il carrello di pomodori, peperoni, carne, un po’ di salmone ed un paio di bottiglie di vino.

La cassiera mi chiede il documento d’identità, glielo porgo. Lei si fa il suo bel calcolo mentale, ci arriva… Ho più di vent’anni. Bene, mi può vendere gli alcolici.

“Mi serve anche il suo documento.”

Si rivolge con modo poliziesco a Veronica, che prontamente cerca il suo documento in borsa.

“Mi sa che l’ho dimenticato a casa, ho molte altre carte che provano la mia età, comunque.”

La cassiera, mettendomi gli occhi addosso, forse credendo – a questo punto – che stessi comprando alcolici per una minorenne, decide di non vendermi le bottiglie di vino.

“Mi chiami il direttore”, rispondo allora furiosamente.

Dopo circa mezz’ora di trattative col capo, le bottiglie di vino mi vengono vendute.

Veronica è più vecchia di me, di alcuni anni, glielo ripetevo ad entrambi, ma non mi credevano.

(Minuto di silenzio per le mie rughe)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...